Sul continente europeo, i film porno erano negli anni 60 molto più espliciti come in America. Dal 1961 Lasse Braun è stato un pioniere in produzioni di film di colore e di qualità, che nei primi giorni erano distribuiti facendo uso di privilegi diplomatici del suo padre. Braun è stato in grado di accumulare fondi aprire delle case di produzione, dal profitto ottenuto con i cosiddetti cicli. I cicli erano film porno corti, lunghezza di circa dieci minuti di film porno che gli ha venduti a Reuben Sturman. Reuben Sturman, gli ha distribuiti in America a circa 60000 cabine con il peep-show. Braun era sempre in movimento, e fece film porno in un certo numero di paesi, tra cui Spagna, Francia, Svezia, Danimarca e Paesi Bassi. Nel dicembre 1960, il regista americano femminile Doris Wishman ha iniziato a produrre una serie di otto film porno, o film nudisti senza scene di sesso, compreso Hideout in the Sun (1960), Nude on the Moon (1961) e Diary of a Nudist (1961). Ha prodotto anche una serie di film porno con sexploitation. Negli Stati Uniti, dei produttori di film hanno formato il Adult Film Association of America nel 1969, dopo l’uscita di Blue Movie di Andy Warhol, per la lotta contro la censura e per difendere l’industria contro le accuse di oscenità.

Il libro spesso citato riguardante il nudo nella storia dell’arte è The Nude: a Study in Ideal Form (Il nudo: uno studio della forma ideale) di Lord Kenneth Clark, pubblicato la prima volta nel 1956. Il capitolo introduttivo fa una distinzione molto citata tra il corpo nudo e il nudo di video pornografia. Clark afferma che essere nudi significa essere privati dei vestiti, cosa che implica imbarazzo e vergogna, mentre un nudo, come lavoro di arte, non ha queste connotazioni. Questa separazione della forma artistica dalle questioni sociali e culturali rimane in gran parte non esaminata dagli storici dell’arte classica. Una delle caratteristiche che definiscono l’epoca moderna nell’arte è l’offuscamento della linea tra il nudo e il nudo e video pornografia. Questo, probabilmente, è accaduto con La Maya Desnuda (1797) di Goya, che nel 1815 ha attirato su di sé l’attenzione dell’inquisizione spagnola.  Gli elementi sconvolgenti si concentravano sul fatto che la rappresentazione mostrava una modella particolare in un ambiente moderno, con peli pubici piuttosto che la perfezione delle divinità e delle ninfe, che attirava lo sguardo dello spettatore anziché allontanarlo. (Goya dipinse un’altra versione, con vestiti.) Alcune delle stesse caratteristiche shoccarono di nuovo 70 anni dopo, quando Manet espose il suo Olympia, non a causa di questioni religiose, ma per la sua modernità. Anziché essere un’odalisca che può essere vista in maniera distaccata, l’immagine di Manet era quella di una prostituta di quel tempo, forse in relazione alle pratiche sessuali degli spettatori di video pornografia maschile.

Per esempio, alcuni dipendenti dal filmati porno hanno più relazioni extraconiugali, mentre altri si intrattengono con prostitute o utilizzano servizi di sesso telefonico in maniera eccessiva. Di seguito riportiamo alcuni dei sintomi più comuni della dipendenza da filmati porno: Masturbazione eccessiva – Questo è uno dei segni della dipendenza sessuale precoce più diffuso. Spesso il sesso-dipendente si masturba mentre è impegnato in altre attività sessuali (per esempio mentre guarda del filmati porno o parla con un’operatrice telefonica di una  linea erotica).

Ossessione che interferisce con la vita privata.

Trascorre molto tempo a pianificare la propria attività sessuale – I dipendenti dal filmati porno, proprio come i tossicodipendenti e le persone con dipendenze di altro tipo, dedicano una grande quantità di tempo a pianificare come e dove ottenere la prossima “dose”.

Visualizzazione frequente di pornografia o un uso smodato di servizi espliciti online – Ciò include video, riviste per adulti, chat per adulti, sexy webcam o siti d’incontri che connettono le persone interessate a rapporti occasionali e/o fissi.

Un uso frequente o eccessivo dei servizi di telefonia erotica.

Più relazioni extraconiugali o sesso con più partner.

Rapporti occasionali frequenti con sconosciuti o prostitute.

Distacco emotivo dal partner sessuale. Molti dipendenti dal sesso non sono in grado di stabilire una relazione sana con il proprio partner sessuale. Ciò, spesso, è dovuto alla presenza di un profondo sentimento di odio e vergogna nei confronti di sé.

Mia cugina Julie e io siamo sempre stati vicini e lei viene spesso da noi e scherza, quindi ci mettiamo sul mio letto a guardare un film. Questo inverno la mia stanza era un po’ fredda, così ci siamo metti sotto una coperta. Abbiamo guardato un film con una scena sexy e ho avuto questa idea folle. Misi in pausa il film e ho messo alcuni video porno. In un primo momento ridacchiò, ma lei non mi ha detto di spegnere il televisore. Abbiamo guardato per dieci minuti o giù di lì e ho sentito il suo corpo diventare abbastanza teso. Il secondo dei video porno stava mostrando una bella scopata, dove un ragazzo si stava sbattendo una giovane vicina nel giardino, e ho deciso che era il momento di fare l’eroe e tentare la fortuna. Ho allungato la mano e l’ho infilata nei jeans di mia cugina. In un primo momento ha preso la mano e mi ha fermato, ma appena i video porno diventavano più selvaggi, ha spinto la mia mano contro le mutandine. Sapevo che i video porno la facevano arrapare e ho passato la sua biancheria intima e ha iniziato a giocare con il suo Klit caldo. Poi ho messo le dita nella sua figa e ha iniziato spingendo dentro e fuori e lei era tutta appiccicosa e bagnata e improvvisamente ha afferrato la mia mano – ma era troppo tardi. Lei è venuta e ho potuto sentire il suo pulsare dentro. Ho voluto saltarle addosso e finire dentro di lei, ma prima ho messo la mano sul mio cazzo per fare in modo fosse pronto per questo. I video porno ovviamente hanno fatto andare via tutto il suo buon senso, perché lei mi ha afferrato bruscamente e mi ha tirato su di lei. Devo ammettere che non è durato a lungo, perché ero così acceso dai video porno e dal suo orgasmo, che ho spinto solo un paio di volte e poi mi sono sentito il suo interno riempito con il mio sperma caldo. Non le importava che finissi dentro di lei ed è stata veramente una scopata impressionante. Dopo siamo tornati con i piedi per terra, lei era un po’ imbarazzata, ma mi fece leccare le sue tette e la baciai dicendomi che era solo del sesso amichevole. E dato che siamo migliori amici possiamo farlo di nuovo – la prossima volta lei potrà scegliere il video porno che le piace, e possiamo farlo in qualsiasi posizione voglia provare.

Nel 2011 il signor Rhodes si sentiva perduto e aveva bisogno di sostegno. Ha creato un forum su Reddit per discutere del tema dell’astinenza da masturbazione e porno gratis. Si è così reso conto di essere ben lontano dall’essere solo e ha iniziato il suo personale progetto web dopo poco.

Dopo il college ha continuato a costruire il sito mentre lavorava come terzista per Google, specializzandosi in analisi dei dati. Ha dichiarato di aver guadagnato un po’ di soldi che ha potuto così investire nel sito web (chiamato NoFap.com, dallo slang “fap” che indica la masturbazione). Ma continuava a cedere al vizio contro il quale stava combattendo. C’è voluta un’altra relazione fallimentare per convincerlo realmente a smettere.  “Probabilmente contavo sulla porno gratis come fosse una sorta di stampella emotiva”, ha detto. “Se mi succedeva qualcosa di brutto, tornavo al porno gratis perché era sempre lì. Sapevo che mi faceva male” ha dichiarato. “Ma ho anche capito che era un male per le donne con cui ero coinvolto, quello è stato il momento in cui ho detto ‘Devo lasciarmi la cosa alle spalle. Sta distorcendo completamente la mia sessualità e potrebbe essere davvero dannoso o quantomeno non piacevole per le persone con cui sono coinvolto.’”

Il signor Rhodes ha iniziato a pensare di avere una vocazione più grande del suo lavoro di analisi di dati a Google. “Non è stata una decisione semplice”, ha detto lasciando il suo lavoro lo scorso anno. “Ma alla fine era quello che avrebbe potuto far bene all’umanità.”

Il sesso nel cinema è la rappresentazione cinematografica di scene di sessualità porno e dell’amore, a differenza del film erotico, il cui scopo è quello di suscitare stimoli sessuali. La nudità al cinema può essere sessuale oppure non sessuale. Scene di amore, erotiche e non erotiche, sono state raffigurate nei film, sin dalla comparsa del cinema muto. Le scene di amore sono state rappresentate in molti generi cinematografici, porno e la sessualità, al contrario è raramente raffigurata. Molti attori e attrici, ad un certo punto della loro carriera, hanno recitato in scene di nudo o di nudo parziale, in contesti considerati in un certo modo sessualmente provocatore per gli standards contemporanei. Alcune pellicole contenenti scene di amore sono state anche criticate da gruppi religiosi, da governi o da entrambi. Nei paesi dove il cinema è regolamentato da un sistema di classificazione per fascia di età, i film con scene di porno amore hanno quasi sempre delle restrizioni.      Il sesso nei film deve essere distinto tra film di sesso, di solito chiamati pornografici e, per altro verso, i film a scopo sessualmente educativo. Deve pure essere distinta la semplice nudità, che deve essere decontestualizzata dalla la sessualità. Per esempio le scene di nudo in un contesto naturista sono normalmente viste come di carattere non sessuale.  Alcuni fanno pure la distinzione tra rappresentazione di “sesso gratuito” e scene di sesso integrale che sono una parte essenziale dello sviluppo della trama, o del personaggio.

I delfini di diverse specie si cimentano in atti omosessuali, anche se è meglio studiato nei tursiopi.  Incontri sessuali tra le donne prendono la forma di “becco-propulsione genitale”, in cui una femmina inserisce il becco nell’apertura genitale dell’altra nuotando leggermente in avanti. Tra i maschi, il comportamento omosessuale include lo sfregamento dei genitali contro l’altro, che a volte conduce ad un nuoto ventre contro ventre, l’inserimento del pene nella fessura genitale degli altri e, a volte nell’ano.

Janet Mann, professore di biologia e psicologia alla Georgetown University, sostiene che il forte comportamento personale tra i cuccioli di delfino maschi riguarda la formazione di legami e porta dei benefici alla specie in un contesto evolutivo. Lei cita studi che dimostrano che questi delfini più tardi nella vita da adulti sono in un certo senso bisessuali e i legami maschili forgiati in precedenza aiutano per la protezione così come a localizzare le femmine con cui riprodursi. Confronti tra tursiopi e le relative specie di delfino che si possono trovare sull’Atlantico a volte porteranno a comportamenti omosessuale tra i maschi di specie diverse piuttosto che al combattimento. I maschi africani e asiatici si impegneranno in legami porno e omosessuali. Tali incontri sono spesso associati ad interazioni affettuose, come baciarsi, intrecciare le proboscidi, e mettere le proboscidi nelle rispettive bocche. Gli elefanti maschi, che spesso vivono in disparte dalla mandria generale, spesso formano delle “amicizie”, che spesso sono formate tra un individo più vecchio e uno o talvolta due giovani maschi con comportamenti sessuali che sono una parte importante della dinamica sociale. A differenza dei rapporti eterosessuali, che sono sempre di natura fugace, le relazioni tra i maschi possono durare per anni. Gli incontri sono analoghi agli incontri eterosessuali,  e vedono un maschio spesso estendere la sua proboscide lungo la schiena dell’altro e spingere in avanti con le sue zanne per indicare la sua intenzione di montare. Le relazioni omosessuali sono comuni e frequenti in entrambi i sessi, e negli elefanti asiatici in cattività circa il 45% degli incontri sessuali sono di tipo omosessuale.

Un forum su Internet è un sito che include conversazioni sotto forma di messaggi postati e porno gay italiano. I forum possono essere di tipo generico o possono essere suddivisi in categorie e argomenti. Questi possono essere utilizzati per fare domande, inviare opinioni o dibattere su argomenti. I forum prevedono un loro gergo, per esempio una conversazione è un “thread”. Diversi forum utilizzano anche diversi gerghi e stili di comunicazione. Ci sono forum di religione, forum di musica, forum di auto, e innumerevoli altri argomenti. Questi forum suscitano comunicazione tra gli individui, non importa la posizione, il genere, l’etnia, ecc, anche se alcuni prevedono dei limiti di età. Attraverso questi forum le persone possono commentare sui rispettivi argomenti o discussioni i porno gay italiano, e con ulteriore comunicazione formare un’amicizia, un’associazione, o una relazione romantica. Anche negli ambienti di lavoro, l’introduzione di porno gay italiano Internet ha stabilito delle forme più semplici e talvolta più pratiche di comunicazione. Rispetto alla comunicazione tradizionale nel mondo degli affari, la comunicazione via internet può essere più efficiente considerando il risparmio di tempo. Internet è spesso definito come un veicolo per le relazioni con gli investitori o una “autostrada elettronica” per le transazioni commerciali negli Stati Uniti.  Internet ha aumentato il coinvolgimento organizzativo, facilitando il flusso di informazioni tra gli incontri faccia a faccia e consentendo alle persone di organizzare incontri in qualsiasi momento.

Il topo mutante femmina ha subito un programma di sviluppo leggermente alterato nel cervello per assomigliare ad un cervello maschile in termini di preferenze sessuali”, ha detto il professor Chankyu Park del Korea Advanced Institute of Science and Technology a Daejon, Corea del Sud, che ha guidato la ricerca. I suoi più recenti risultati sono stati pubblicati sulla rivista BMC Genetics, il 7 luglio 2010. Un altro studio ha trovato che manipolando un gene nel moscerino della frutta (Drosophila), sembra possibile indurre un comportamento omosessuale. Tuttavia, in aggiunta a comportamenti omosessuali, diversi comportamenti anomali sono stati mostrati anche apparentemente a causa di questa mutazione. Nel marzo 2011, la ricerca ha dimostrato che la serotonina è coinvolta nel meccanismo di orientamento porno sesso italiano dei topi. Uno studio condotto sui moscerini della frutta ha trovato che l’inibizione del neurotrasmettitore dopamina inibiva i comportamenti omossessuali indotti in laboratorio.

Alcune specie e gruppi selezionati vedi anche: abbinamento dello stesso sesso negli uccelli marini e il comportamento riproduttivo negli uccelli marini: accoppiamento omosessuale

Uccelli vedi anche: Lista degli uccelli che mostrano un comportamento omosessuale e comportamento sessuale animale e Uccelli. Si stima che circa un quarto di tutti i cigni neri sono abbinamenti di maschi omosessuali. Rubano nidi, o partecipano in sessioni di sesso a tre temporanee con le femmine per ottenere le uova, mandando via la femmina una volta che depone le uova. La maggior parte dei loro piccolo sopravvivono fino all’età adulta rispetto a quelli di coppie di sesso diverso, forse a causa della loro superiore capacità di difendere grandi porzioni di terreno. Lo stesso ragionamento è stato applicato a coppie omosessuali di fenicottero che crescono dei pulcini.

Milton Diamond presso l’Università delle Hawaii ha scoperto che il numero di casi di abusi sessuali su minori è sceso nettamente subito dopo che il divieto di materiale video porno gratis sessualmente esplicito è stato revocato nel 1989. La video porno gratis (spesso abbreviata in “porno” nell’uso informale) è la rappresentazione della materia sessuale con lo scopo di provocare eccitazione sessuale. La pornografia può essere presentata in una varietà di supporti, tra cui libri, riviste, cartoline, fotografie, sculture, disegni, quadri, disegni animati, registrazioni sonore, film, video porno gratis e videogiochi. Il termine si applica alla raffigurazione dell’atto piuttosto che all’atto in sé, e quindi non comprende esibizioni dal vivo come spettacoli di sesso dal vivo e spogliarelli. I soggetti principali delle rappresentazioni pornografiche sono le modelle pornografiche, che posano per fotografie, e gli attori pornografici o pornostar, che si esibiscono in video porno gratis. Se le competenze drammatiche non sono necessarie, un esecutore in un film porno può anche essere chiamato modello. Vari gruppi all’interno della società hanno considerato rappresentazioni di natura sessuale come immorali, che provocano dipendenza e nocive, etichettandole come pornografiche, e tentando di renderle proibite per oscenità, con vari gradi di successo. Tali opere sono spesso state oggetto di censura e altre restrizioni legali per la pubblicazione, esposizione o il possesso. Tali ragioni e anche la definizione di video porno gratis speso variano a seconda dei diversi contesti storici, culturali e nazionali.