Tursiope

I delfini di diverse specie si cimentano in atti omosessuali, anche se è meglio studiato nei tursiopi.  Incontri sessuali tra le donne prendono la forma di “becco-propulsione genitale”, in cui una femmina inserisce il becco nell’apertura genitale dell’altra nuotando leggermente in avanti. Tra i maschi, il comportamento omosessuale include lo sfregamento dei genitali contro l’altro, che a volte conduce ad un nuoto ventre contro ventre, l’inserimento del pene nella fessura genitale degli altri e, a volte nell’ano.

Janet Mann, professore di biologia e psicologia alla Georgetown University, sostiene che il forte comportamento personale tra i cuccioli di delfino maschi riguarda la formazione di legami e porta dei benefici alla specie in un contesto evolutivo. Lei cita studi che dimostrano che questi delfini più tardi nella vita da adulti sono in un certo senso bisessuali e i legami maschili forgiati in precedenza aiutano per la protezione così come a localizzare le femmine con cui riprodursi. Confronti tra tursiopi e le relative specie di delfino che si possono trovare sull’Atlantico a volte porteranno a comportamenti omosessuale tra i maschi di specie diverse piuttosto che al combattimento. I maschi africani e asiatici si impegneranno in legami porno e omosessuali. Tali incontri sono spesso associati ad interazioni affettuose, come baciarsi, intrecciare le proboscidi, e mettere le proboscidi nelle rispettive bocche. Gli elefanti maschi, che spesso vivono in disparte dalla mandria generale, spesso formano delle “amicizie”, che spesso sono formate tra un individo più vecchio e uno o talvolta due giovani maschi con comportamenti sessuali che sono una parte importante della dinamica sociale. A differenza dei rapporti eterosessuali, che sono sempre di natura fugace, le relazioni tra i maschi possono durare per anni. Gli incontri sono analoghi agli incontri eterosessuali,  e vedono un maschio spesso estendere la sua proboscide lungo la schiena dell’altro e spingere in avanti con le sue zanne per indicare la sua intenzione di montare. Le relazioni omosessuali sono comuni e frequenti in entrambi i sessi, e negli elefanti asiatici in cattività circa il 45% degli incontri sessuali sono di tipo omosessuale.